Pubblicato da: jeanclaire | giugno 17, 2008

posso dirlo?

a me, degli europei, frega niente.

ecco, l’ho detto.

fino ai mondiali, seguivo ancora. ora niente. ci provo eh! provo a guardarle, le partite. provo ad apprezzare le belle azioni. provo a seguire la palla. provo a concentrarmi sulla prestanza dei calciatori. provo a ricordarmi che oh, il calcio mi piaceva. un sacco. niente. dopo un po’ di tentativi finiti a fissare in trance un angolino dello schermo, ho passato i restanti minuti delle ultime tre partite, nell’ordine:

– a cucinare la quiche definitiva.

– in autobus in ritorno a roma, dormendo per la maggior parte del tempo.

– a giocare a mahjongg.

ho bisogno d’aiuto?

Annunci

Responses

  1. Guarda, la tua onestà è degna di stima. Molto meglio tu di quelle che ogni due anni si scoprono espertone. 😀

  2. Io ti voglio bene cosi’ come sei (cit.)

  3. Noi ti perdoniamo tutto, ma tu perdono la mia ignoranza.
    -cos’è la quiche?
    -cos’è mahjongg? (il gioco dei nokia?)

  4. ahahah 😀
    dicesi quiche torta salata con uova e verdure a base pasta sfoglia o brisee.
    è, a dirla tutta, un modo chic per dire torta rustica.
    😀
    il mahjongg è quel giochino zen con tessere sovrapposte che devi togliere le tessere uguali a coppie (è frustrante non saperlo spiegare meglio di così)

  5. il mahjong e´definitivo!e´una droga!

    comunque non e´grave tranquilla,se la partita dell’Italia ti fa lo stesso effetto pero´dovremo intervenire eh!!!=))

  6. no no.
    parlavo delle ultime tre partite DELL’ITALIA.
    le altre neanche lo ho prese in considerazione 😀

  7. allora e´grave :sisi: tanto grave :sisi:

    ma ti wubbo lo stesso :wubb:


Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: