Pubblicato da: Bless | marzo 7, 2008

La legge di Murphy – Parte Seconda

Oggi piove. Ma non quella bella pioggia scrosciante che spazza via polveri sottili e pesanti, che arrivi in ufficio inzuppata dai piedi alle ginocchia da un lato, e dalla testa all’ombelico dall’altro.

Di quella pioggerellina sottile sottile e intermittente (un minuto si e un minuto no), che non serve a nulla se non a scocciare, che non prendi l’ombrello perchè tanto alla fine non è che proprio piove, ma lo stesso ti rovina la piega dei capelli; pioggerellina che, insomma, è un rompimento di palle.

So già che quando uscirò dall’ufficio per il pranzo, la Lanciaipsilonfucsiacoisediliinalcantara diventerà una Lancia Y fucsia a pois marroni. Un oggetto da collezione non da poco.

Annunci

Responses

  1. Io amo la pioggia!!Solo io?

  2. Se hai appena lavato la macchina la odi. E porca vacca, adesso è veramente diventata a pois!

  3. si sulla macchina ha davvero effetti deleteri.
    per il resto anche io l’adoro, il rumore, l’odore…l’unica cosa fastidiosa è quando i calzini diventano pezze bagnate.

  4. A me piace se sono in un posto caldo al coperto e la vedo da fuori. Al momento, ad esempio, mi piace. Stamattina che sono dovuta uscire di fretta e senza ombrello decisamente mi piaceva meno.

  5. Io wubbo giocare a calcio sotto la pioggia.
    Ma anche stare al coperto e vederla cadere è lovvabile.


Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: